Storia

2003

Lancio del marchio Joya – una combinazione di “Enjoy Soja” che, ieri come oggi, mette in risalto la gioia di vivere insita nel nostro marchio

2008

Vendita della produzione di latte e focalizzazione sui prodotti di soia – come prima e finora unica latteria in Europa, Mona lavora solo prodotti naturali rigorosamente vegani

2009

Acquisizione di Sojaland Schwerin, Germania – espansione internazionale per poter soddisfare la crescente domanda dei clienti e coprire bene il mercato europeo; avvio della produzione di sostituti del latte privi di soia, ma a base di riso e di avena – Mona si rende conto già allora che aveva bisogno di andare oltre la soia.

2012

Rilancio di Joya – esclusiva della categoria:

  • semi di soia totalmente privi di OGM
  • solo semi di soia da agricoltura a contratto austriaca
  • nessun aroma artificiale

2014

Il giro d’affari di Mona raggiunge i 45 milioni continua crescere a 2 cifre. Joya è già disponibile in più di 30 Paesi.

2015

Joya ridefinisce la gioia di vivere e ripensa anche alle sue competenze distintive, ossia prodotti vegani alternativi al latte dal buon sapore